Strada Regionale 44 n.1 11025 Gressoney-Saint-Jean (AO) Italia walserkultur@libero.it 0125 356248

Lo scienziato alpinista Umberto Monterin

Umberto Monterin (Gressoney-La-Trinité, 1887-1940) fu un vero figlio della montagna. Professore di geografia fisica alpina, ricercatore in diverse discipline quali la glaciologia e la climatologia, fu anche direttore degli osservatori Meteorologici del Monte Rosa. Pubblicò oltre 60 articoli scientifici e ancora oggi è ricordato dagli studiosi di tutto il mondo come l’iniziatore della climatologia storica. Ampliò i suoi studi conducendo indagini sullo spopolamento montano e ricerche nelle regioni inesplorate del Sahara libico dove scoprì come i fattori che determinarono l’espansione glaciale alpina, abbiano agito anche alle più basse latitudini terrestri. Il testo ripropone una rilettura dell’opera di Monterin volta a cogliere gli aspetti più pionieristici e suscita non solo interesse per i contenuti scientifici e metodologici, ma anche ammirazione per l’intraprendenza e la tenacia di un uomo che aveva fatto della scienza e della montagna uno dei principali obiettivi di vita.